Autorizzazione sismica
[dicembre 2017] 

Con deliberazione n.938 del 17 novembre 2017 la Giunta regionale ha definito le procedure standard e la modulistica unica a livello regionale per il rilascio delle autorizzazioni previste dalla normativa in materia di costruzioni in zone sismiche con l'obiettivo di perseguire una più efficace gestione delle procedure amministrative in materia di controllo degli interventi edilizi in località sismiche in coerenza con la vigente normativa in materia.
Il provvedimento si inquadra nel processo di semplificazione e standardizzazione dei procedimenti amministrativi perseguito dal D.lgs. n.222/2016 ed attiene, come sopra anticipato, specificamente le denunce di lavori e il rilascio delle autorizzazioni per le costruzioni in zone sismiche, ai sensi della legge regionale 21 luglio 1983, n.29 e s.m. secondo le modalità di gestione delle relative procedure previste dal richiamato provvedimento legislativo.
Quindi, al fine di corrispondere alle esigenze di uniformità nella gestione amministrativa delle procedure a livello regionale e di certezza nell'applicazione della normativa in materia di costruzioni in zone sismiche, gli uffici regionali sono addivenuti all'elaborazione di "Indirizzi applicativi in merito alle procedure autorizzative sulle costruzioni in zona sismica e modulistica correlata", così articolati:

  • Procedimento amministrativo per il rilascio di autorizzazione sismica di cui all'art. 6 bis L.R. 29/83 e s.m. mediante Conferenza dei Servizi (D.Lgs 30 giugno 2016, n. 127 e del D.Lgs 25 novembre 2016, n.222);
  • Contenuti minimi della Relazione Tecnica illustrativa;
  • Modalità estrazione campione progetti e lavori in zona sismica;
  • Modulo di Denuncia Integrata (MOD.SIS.01 - Regione Liguria);
  • Dichiarazioni Asseverate Progettisti (MOD.SIS.02 - Regione Liguria);
  • Dichiarazione Spese Istruttoria (MOD.SIS.03 - Regione Liguria).

Allegati
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits