Acquisti Verdi 2017-2019
[dicembre 2017] 

Con Deliberazione n.964 del 24 novembre 2017 la Giunta Regionale ha approvato il Piano di Azione triennale della Regione Liguria per gli Acquisti verdi delle Pubbliche Amministrazioni (Green Public Procurement GPP).

Il recente codice degli appalti D.Lgs. 50/2016 ha introdotto importanti novità in materia di acquisti verdi per le Pubbliche Amministrazioni: le PP.AA. devono obbligatoriamente procedere ad acquistare beni e servizi verdi, almeno per 16 categorie merceologiche per le quali il Ministero dell'Ambiente  ha definito Criteri Minimi Ambientali (CAM) da inserire nelle specifiche tecniche e nelle clausole contrattuali delle gare pubbliche. Tale obbligo deve essere applicato per il 100% del valore a base d'asta anche per i contratti sotto soglia.

La norma prevede inoltre che tra i costi di un prodotto, servizio o di un lavoro vengano considerati i costi imputati delle esternalità ambientali prodotte durante tutto il ciclo di vita dei prodotti/servizi.
Viste le rilevanti novità sopra sintetizzate, Regione Liguria attraverso il Piano triennale ha proceduto all'adeguamento al nuovo codice sugli appalti partendo dall'inserimento nelle gare di appalto per la fornitura di beni e servizi sui quali l'art 34 del nuovo codice appalti prevede obbligatorietà di inserimento dei CAM sull'intero valore di base d'asta, effettuate dalla centrale di acquisto e dalla Stazione Unica Appaltante regionale con le sue articolazioni funzionali (facenti capo al Settore regionale allargato).

Il Piano triennale mira anche a:

  • supportare gli enti pubblici liguri nella qualificazione delle proprie centrali di acquisto al fine dell'applicazione del codice per quanto concerne la stesura di bandi verdi e la valutazione delle proposte, per aumentare la domanda di prodotti verdi da parte della Pubblica Amministrazione;
  • promuovere in Liguria un'offerta verde, innovativa ed orientata a modelli di produzione sostenibile che tengano conto della dimensione ambientale in tutto il ciclo di vita dei prodotti o servizi resi.

E' infatti obiettivo prioritario della Regione Liguria far sì che la domanda di prodotti verdi da parte delle centrali di acquisto pubbliche si traduca poi in una adeguata offerta da parte delle imprese produttrici e distributrici operanti in Regione Liguria nelle categorie merceologiche interessate. In questa direzione alcune azioni di collaborazione con il sistema camerale ligure e le associazioni di categoria.

Il piano, oltre illustrare le premesse normative e le politiche in materia, fornisce un quadro della situazione della domanda e dell'offerta di prodotti e servizi verdi in Liguria, e individua obiettivi da traguardare attraverso azioni da realizzare in collaborazione con i membri del gruppo di lavoro regionale o con altre Regioni italiane ed Enti sovraordinati (es. Ministero Ambiente e CONSIP).

Approfondisci alla pagina Acquisti Verdi

Allegati
  • Piano di Azione Triennale per gli Acquisti Verdi 2017-2019
    Scarica il file in formato .Pdf (3719 kb)
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits