Raccolta differenziata
Nuovi finanziamenti per la raccolta differenziata e linee guida per i centri del riuso

Con Deliberazione n. 954 approvata nella seduta del 15 novembre 2019 la Giunta regionale ha approvato la programmazione delle nuove risorse destinate al finanziamento di programmi per lo sviluppo della raccolta differenziata dei rifiuti ed altre azioni previste dal Piano regionale gestione rifiuti.

L'importo messo a disposizione del territorio, tramite Province e CittÓ Metropolitana di Genova, ammonta ad euro 1.907.564,45.

Considerata la ripartizione delle risorse, che prevede una distribuzione per il 50% in parti uguali tra le 4 province e per il restante 50% in base alla popolazione residente, CittÓ Metropolitana di Genova potrÓ utilizzare euro 755.417,78; Savona euro 403.241,13; Imperia e La Spezia rispettivamente euro 375.480,39 ed euro 373.425,15.

I fondi saranno utilizzati da CittÓ Metropolitana e Province per proseguire il sostegno ai programmi di raccolta differenziata e di riciclaggio dei comuni e per avviare interventi di ottimizzazione sovracomunale dei centri di raccolta e realizzazione di centri per il riuso, progettazione gestione rifiuti dei bacini di affidamento, interventi volti alla introduzione alla tariffazione puntuale e altri interventi di prevenzione.

Considerando anche la crescente attivitÓ in tema di promozione dei centri del riuso sul territorio, contestualmente sono state approvate specifiche "Linee di indirizzo per la realizzazione e la gestione dei centri del riuso in Regione Liguria", al fine di fornire indicazioni ai numerosi comuni che si stanno attivando in merito.

venerdý 13 dicembre 2019
Allegati
  • Linee di indirizzo per la realizzazione e la gestione dei centri del riuso in Regione Liguria
    (Allegato 2 alla D.G.R. 954 del 15 novembre 2019)
    Scarica il file in formato .Pdf (131 kb)
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits