Siti Natura 2000
Aggiornate le linee guida per la redazione dei piani di gestione dei Siti Natura 2000

Con la deliberazione della Giunta regionale 24 gennaio 2020 n. 43 sono state aggiornate le linee guida per la redazione dei piani di gestione dei Siti Natura 2000.
Le nuove linee guida sostituiscono quelle approvate con la deliberazione della Giunta regionale n. 864 del 13 luglio 2012.

Sulla base dell'esperienza acquisita in questi anni con l'approvazione di una decina di piani di gestione, le nuove linee guida intendono fornire agli enti gestori un quadro operativo, ad un tempo, più semplice e più vincolante.

Viene inoltre dato mandato agli Uffici di costituire un tavolo di coordinamento con gli enti gestori dei Siti (Città Metropolitana e Province, Comuni, Enti parco, Università) per garantire una omogenea redazione dei piani in parola.
Si prevede, infatti, che nei prossimi anni vengano redatti 60 nuovi piani, sui 99 siti terrestri esistenti, grazie alle risorse messe a disposizione dalla Misura 7.1 del Piano di sviluppo rurale (PSR).

L'utilizzo di standard rigidamente uniformi ed il coordinamento fra tutti i soggetti partecipanti diventano pertanto requisiti indispensabili per riuscire a portare a termine un progetto di tale ampiezza.

Come evidenziato nelle linee guida, i nuovi piani potranno rappresentare la sede ideale per la revisione delle attuali misure di conservazione sito specifiche, in applicazione della recente legge regionale 19 aprile 2019 n. 3, nonché l'occasione per introdurre in tali misure i dati richiesti dalla Commissione europea nella cd. "procedura complementare" in tema di art. 6 della Direttiva Habitat.

Le linee guida sono disponibili nella sezione "Normativa di settore" della pagina "Biodiversità e Rete Natura 2000"

mercoledì 29 gennaio 2020
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits