chiudiamo il ciclo
Chiudiamo il ciclo!
Il percorso dei rifiuti in Liguria
volumetto e CD-rom a cura di Regione Liguria e ARPAL-CREA, con la collaborazione di Charta srl e dei Centri del Sistema Ligure di Educazione Ambientale, Genova, 2008
La domanda è di quelle che si sentono ripetere ogni giorno: dove vanno a finire i rifiuti che ci impegniamo a raccogliere in modo differenziato? Per rispondere Regione e Arpal, tramite la società Charta, hanno condotto un piccolo "reportage" rivolto a seguire il percorso di plastica, carta, vetro e delle altre frazioni differenziate. Il risultato è contenuto nel volumetto "Chiudiamo il ciclo!" che individua gli impianti di destinazione dei rifiuti recuperati sia in regione che fuori e fornisce anche alcune utili informazioni sulle filiere del recupero, per capire cosa "diventano" i rifiuti raccolti separatamente.

La pubblicazione e l'omonimo CD-rom informativo-didattico riportano inoltre una serie di consigli rivolti ai cittadini che vogliano contribuire alla raccolta differenziata per orientarsi fra colori e forme dei contenitori presenti sul territorio. Entrambi sono stati distribuiti presso tutte le scuole, enti ed associazioni nel 2009.

La versione cartacea della pubblicazione può essere scaricata in formato pdf dal link a fondo pagina o richiesta al Settore regionale Gestione integrata rifiuti o al Centro regionale educazione ambientale presso Arpal.

Il CD-rom invece, più ampio nei contenuti rispetto al volumetto, è navigabile on line cliccando sul collegamento html sottoindicato.

Allegati
  • Chiudiamo il ciclo! Il percorso dei rifiuti in Liguria
    Scarica il file in formato .Pdf (1344 kb) - .Html (13 kb)
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits