logo RSC
rsc
Progetto RSC

Il progetto RSC (Regions for Sustainable Change - Regioni per il cambiamento sostenibile) è stato lanciato nell'ottobre del 2008 ed è co-finanziato dal programma europeo INTERREG IVC.
Supporta le regioni nei loro sforzi per affrontare la sfida al cambiamento climatico acquisendo e condividendo approcci, buone pratiche e strumenti per sostenere lo sviluppo di economie a basse emissioni di CO2 (anidride carbonica).
Il primo passo è stato quello di produrre un quadro della situazione iniziale nelle diverse regioni. La valutazione di base ha individuato cosa si intende con il termine regione "climate confident" e perché è fondamentale integrare le politiche sui cambiamenti climatici nei programmi e nelle politiche di sviluppo regionale. Sulla base dei risultati saranno individuati una serie di criteri e di indicatori per mostrare la direzione in cui le regioni devono muoversi per divenire regioni "climate confident" . E' stata poi effettuata un'analisi macro-economica su tre regioni partner, per conoscere le modalità con cui è possibile raggiungere una posizione ideale rispetto alla tutela del clima.
Sulla base di un questionario sono state raccolte informazioni sull'energia, sugli approcci per integrare le questioni del cambiamento climatico sulle politiche di sviluppo delle regioni partner e sul contenuto delle strategie di adattamento e le misure adottate a livello regionale. Nel corso della raccolta dati sono emerse alcune problematiche relative alla disponibilità e confrontabilità dei dati. I risultati e le conclusioni preliminari sono stati presentati nel corso dei numerosi incontri del progetto e durante le conferenze internazionali (Sofia, Ancona).
In alcuni casi la stessa carenza di informazioni in materia di energia e sui temi ad essa legati e la ridotta integrazione dei temi del cambiamento climatico nella pianificazione regionale dimostrano l'importanza del progetto.
Gli studi condotti hanno delineato il profilo delle regioni partner nel campo delle emissioni di carbonio presentando per ciascuna regione gli aspetti relativi alle dinamiche politiche, economiche e sociali che hanno un impatto maggiore sulle emissioni, mettendo in evidenza i dati più importanti come ad esempio le emissioni di gas serra, consumi energetici, energie rinnovabili, capacità istituzionale, consapevolezza e disponibilità sociale e politica, strumenti finanziari.
Regione Liguria sta inoltre concludendo un'azione pilota consistente in un'approfondita analisi del bilancio della CO2 nel territorio del Parco Montemarcello Magra che permetterà di dotare il territorio di un ulteriore elemento sulla strada della pianificazione e dello sviluppo sostenibile.

logo RSC
rsc
Progetto RSC

Il progetto RSC (Regions for Sustainable Change - Regioni per il cambiamento sostenibile) è stato lanciato nell'ottobre del 2008 ed è co-finanziato dal programma europeo INTERREG IVC.
Supporta le regioni nei loro sforzi per affrontare la sfida al cambiamento climatico acquisendo e condividendo approcci, buone pratiche e strumenti per sostenere lo sviluppo di economie a basse emissioni di CO2 (anidride carbonica).
Il primo passo è stato quello di produrre un quadro della situazione iniziale nelle diverse regioni. La valutazione di base ha individuato cosa si intende con il termine regione "climate confident" e perché è fondamentale integrare le politiche sui cambiamenti climatici nei programmi e nelle politiche di sviluppo regionale. Sulla base dei risultati saranno individuati una serie di criteri e di indicatori per mostrare la direzione in cui le regioni devono muoversi per divenire regioni "climate confident" . E' stata poi effettuata un'analisi macro-economica su tre regioni partner, per conoscere le modalità con cui è possibile raggiungere una posizione ideale rispetto alla tutela del clima.
Sulla base di un questionario sono state raccolte informazioni sull'energia, sugli approcci per integrare le questioni del cambiamento climatico sulle politiche di sviluppo delle regioni partner e sul contenuto delle strategie di adattamento e le misure adottate a livello regionale. Nel corso della raccolta dati sono emerse alcune problematiche relative alla disponibilità e confrontabilità dei dati. I risultati e le conclusioni preliminari sono stati presentati nel corso dei numerosi incontri del progetto e durante le conferenze internazionali (Sofia, Ancona).
In alcuni casi la stessa carenza di informazioni in materia di energia e sui temi ad essa legati e la ridotta integrazione dei temi del cambiamento climatico nella pianificazione regionale dimostrano l'importanza del progetto.
Gli studi condotti hanno delineato il profilo delle regioni partner nel campo delle emissioni di carbonio presentando per ciascuna regione gli aspetti relativi alle dinamiche politiche, economiche e sociali che hanno un impatto maggiore sulle emissioni, mettendo in evidenza i dati più importanti come ad esempio le emissioni di gas serra, consumi energetici, energie rinnovabili, capacità istituzionale, consapevolezza e disponibilità sociale e politica, strumenti finanziari.
Regione Liguria sta inoltre concludendo un'azione pilota consistente in un'approfondita analisi del bilancio della CO2 nel territorio del Parco Montemarcello Magra che permetterà di dotare il territorio di un ulteriore elemento sulla strada della pianificazione e dello sviluppo sostenibile.

Allegati
  • Newsletter n.1
    Scarica il file in formato .Pdf (816 kb)
  • Newsletter n.2
    Scarica il file in formato .Pdf (323 kb)
  • Newsletter n.3
    Scarica il file in formato .Pdf (238 kb)
  • Newsletter n.4
    Scarica il file in formato .Pdf (277 kb)
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits