Operatori in attività di educazione ambientale e alla sostenibilità

Con DGR n.597 del 24 maggio 2013, la figura dell'operatore in attività di educazione ambientale e alla sostenibilità è stata inserita nel repertorio regionale delle figure professionali.

Sulla base degli standard formativi di riferimento, approvati con DGR n.340 del 20 marzo 2015, è stato realizzato il primo corso di formazione abilitante, finanziato con il FSE, al termine del quale a 13 candidati è stata riconosciuta la relativa qualifica professionale.

Parallelamente, gli operatori dei Centri di educazione ambientale del Sistema Regionale di Educazione Ambientale, in possesso dei requisiti di ammissibilità di cui alla DGR n.1075 del 25 novembre 2016, hanno seguito un percorso di riqualificazione che ha condotto al riconoscimento della qualifica professionale ad altri 43 operatori.

Al momento in Liguria sono quindi presenti complessivamente 56 operatori in attività EAS abilitati.
In base a quanto previsto dalla DGR n.612 del 21 luglio 2017, con l'attivazione del sistema regionale di certificazione delle competenze, affidato all'Agenzia regionale per il lavoro, la formazione e l'accreditamento (ALFA), in futuro sarà possibile richiedere di accedere ad una specifica procedura di individuazione e validazione e certificazione delle competenze per ottenere il rilascio della qualifica professionale.

La struttura regionale competente in materia di Repertorio regionale delle figure professionali è il Servizio Università e Politiche Giovanili (responsabile dott. Erminio Grazioso).
Il Sistema Regionale di Educazione Ambientale è coordinato dal Settore VIA e Sviluppo Sostenibile (referente dott.ssa Cristina Gestro).

Le DGR citate sono consultabili nella sezione a destra (servizi online), alla voce normativa del settore.

Operatori in attività di educazione ambientale e alla sostenibilità

Con DGR n.597 del 24 maggio 2013, la figura dell'operatore in attività di educazione ambientale e alla sostenibilità è stata inserita nel repertorio regionale delle figure professionali.

Sulla base degli standard formativi di riferimento, approvati con DGR n.340 del 20 marzo 2015, è stato realizzato il primo corso di formazione abilitante, finanziato con il FSE, al termine del quale a 13 candidati è stata riconosciuta la relativa qualifica professionale.

Parallelamente, gli operatori dei Centri di educazione ambientale del Sistema Regionale di Educazione Ambientale, in possesso dei requisiti di ammissibilità di cui alla DGR n.1075 del 25 novembre 2016, hanno seguito un percorso di riqualificazione che ha condotto al riconoscimento della qualifica professionale ad altri 43 operatori.

Al momento in Liguria sono quindi presenti complessivamente 56 operatori in attività EAS abilitati.
In base a quanto previsto dalla DGR n.612 del 21 luglio 2017, con l'attivazione del sistema regionale di certificazione delle competenze, affidato all'Agenzia regionale per il lavoro, la formazione e l'accreditamento (ALFA), in futuro sarà possibile richiedere di accedere ad una specifica procedura di individuazione e validazione e certificazione delle competenze per ottenere il rilascio della qualifica professionale.

La struttura regionale competente in materia di Repertorio regionale delle figure professionali è il Servizio Università e Politiche Giovanili (responsabile dott. Erminio Grazioso).
Il Sistema Regionale di Educazione Ambientale è coordinato dal Settore VIA e Sviluppo Sostenibile (referente dott.ssa Cristina Gestro).

Le DGR citate sono consultabili nella sezione a destra (servizi online), alla voce normativa del settore.

Allegati
  • Elenco operatori qualificati
    Scarica il file in formato .Pdf (241 kb)
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits