Sperimentazione registro normativa per Comuni

Nell'ottica di supportare l'adozione di Sistemi di gestione ambientale (SGA) da parte delle pubbliche amministrazioni della Liguria e nell'ambito delle azioni di miglioramento del SGA della Vice Direzione Ambiente regionale, ad inizio 2009 è stata avviata la sperimentazione della gestione di un registro della normativa e dei relativi adempimenti applicabile ai Comuni liguri, che possa costituire comunque un riferimento anche per altri enti locali.

La versione sperimentale (in allegato il trentesimo aggiornamento cui hanno contribuito la Segreteria Tecnica ISO 14001 del Parco del Beigua e il settore Affari Generali - Urp di ARPAL) consiste in un elenco della normativa applicabile e degli adempimenti da essa previsti, utilizzabile secondo convenienza dai Comuni nell'ambito del proprio Sistema di gestione ambientale. Ha lo scopo di facilitare l'ottemperanza ai requisiti richiesti dai punti 4.3.2 "Prescrizioni legali e altre prescrizionii e 4.5.2 "Valutazione del rispetto delle prescrizioni" della norma UNI EN ISO 14001 e dalla Registrazione EMAS.

La Vice Direzione Ambiente intende continuare ad aggiornare e perfezionare format e gestione di questo elenco, anche grazie al contributo delle segreterie tecniche delle associazioni di enti finanziate per il mantenimento della certificazione ISO 14001. L'obiettivo è mettere a disposizione uno strumento completo e sempre aggiornato che i Comuni e gli altri enti locali potranno eventualmente integrare nei propri SGA, dimostrando agli enti di certificazione il rispetto dei requisiti normativi mediante la semplice compilazione periodica del registro gestito a livello centrale.
Si mette così "a sistema" un'attività comune che consente di accedere, identificare, aggiornare le prescrizioni legali o di altro tipo relative ai diversi aspetti ambientali e di verificare periodicamente la conformità agli obblighi pertinenti ad essi riferiti, con risparmio generale di risorse umane e di tempo.

La periodicità è passata dall'iniziale quadrimestrale a trimestrale .
L' obiettivo dei prossimi mesi rimane quello di migliorare la funzionalità dello strumento (attualmente un elenco integrale di normative di interesse), semplificandone modalità di aggiornamento e utilizzo, anche come scadenziario e strumento di verifica dell'ottemperanza alle prescrizioni normative.
Per facilitare gli aggiornamenti e le segnalazioni di eventuali imprecisioni od omissioni è stata attivato un apposito indirizzo e-mail: NCambiente@regione.liguria.it che tutti i soggetti interessati sono caldamente invitati ad utilizzare affinchè costituisca sia un'interfaccia tra i Sistemi di Gestione Ambientale esistenti sul territorio, sia uno strumento per raccogliere istanze e suggerimenti per il miglioramento del "sistema Liguria certificata".

Sperimentazione registro normativa per Comuni

Nell'ottica di supportare l'adozione di Sistemi di gestione ambientale (SGA) da parte delle pubbliche amministrazioni della Liguria e nell'ambito delle azioni di miglioramento del SGA della Vice Direzione Ambiente regionale, ad inizio 2009 è stata avviata la sperimentazione della gestione di un registro della normativa e dei relativi adempimenti applicabile ai Comuni liguri, che possa costituire comunque un riferimento anche per altri enti locali.

La versione sperimentale (in allegato il trentesimo aggiornamento cui hanno contribuito la Segreteria Tecnica ISO 14001 del Parco del Beigua e il settore Affari Generali - Urp di ARPAL) consiste in un elenco della normativa applicabile e degli adempimenti da essa previsti, utilizzabile secondo convenienza dai Comuni nell'ambito del proprio Sistema di gestione ambientale. Ha lo scopo di facilitare l'ottemperanza ai requisiti richiesti dai punti 4.3.2 "Prescrizioni legali e altre prescrizionii e 4.5.2 "Valutazione del rispetto delle prescrizioni" della norma UNI EN ISO 14001 e dalla Registrazione EMAS.

La Vice Direzione Ambiente intende continuare ad aggiornare e perfezionare format e gestione di questo elenco, anche grazie al contributo delle segreterie tecniche delle associazioni di enti finanziate per il mantenimento della certificazione ISO 14001. L'obiettivo è mettere a disposizione uno strumento completo e sempre aggiornato che i Comuni e gli altri enti locali potranno eventualmente integrare nei propri SGA, dimostrando agli enti di certificazione il rispetto dei requisiti normativi mediante la semplice compilazione periodica del registro gestito a livello centrale.
Si mette così "a sistema" un'attività comune che consente di accedere, identificare, aggiornare le prescrizioni legali o di altro tipo relative ai diversi aspetti ambientali e di verificare periodicamente la conformità agli obblighi pertinenti ad essi riferiti, con risparmio generale di risorse umane e di tempo.

La periodicità è passata dall'iniziale quadrimestrale a trimestrale .
L' obiettivo dei prossimi mesi rimane quello di migliorare la funzionalità dello strumento (attualmente un elenco integrale di normative di interesse), semplificandone modalità di aggiornamento e utilizzo, anche come scadenziario e strumento di verifica dell'ottemperanza alle prescrizioni normative.
Per facilitare gli aggiornamenti e le segnalazioni di eventuali imprecisioni od omissioni è stata attivato un apposito indirizzo e-mail: NCambiente@regione.liguria.it che tutti i soggetti interessati sono caldamente invitati ad utilizzare affinchè costituisca sia un'interfaccia tra i Sistemi di Gestione Ambientale esistenti sul territorio, sia uno strumento per raccogliere istanze e suggerimenti per il miglioramento del "sistema Liguria certificata".

Allegati
  • Registro della normativa di interesse ambientale e delle relative prescrizioni applicabili agli enti liguri (aggiornamento al 2 settembre 2016)
    Scarica il file in formato .Pdf (1628 kb) .Rtf (4970 kb)
Servizi on-line
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits