Competenze della Regione

La Regione ha in carico varie competenze in materia di energia che riguardano la regolamentazione del settore e la promozione dell'utilizzo delle fonti rinnovabili, dell'efficienza e del risparmio energetico.

Per quanto riguarda il primo aspetto, compete alla Regione l'emanazione dei provvedimenti attuativi della legge regionale n.22/2007 "Norme in materia di energia", che riguardano in particolare i criteri per la localizzazione e l'autorizzazione alla costruzione e all'esercizio di impianti, le prestazioni minime di efficienza energetica degli edifici, i requisiti a cui sono soggetti gli impianti di illuminazione pubblica. Recentemente state introdotte le modifiche alla vigente normativa, con l'obiettivo di snellire, semplificare e agevolare l'iter autorizzativo (comunicazione, SCIA, PAS, Autorizzazione Unica), per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

Attraverso il Piano energetico ambientale regionale (PEAR), la Regione fissa gli obiettivi strategici in materia di energia e i relativi indicatori di risultato, anche adeguandosi a quelle che saranno le indicazioni da parte del Governo relativamente al Burden Sharing regionale (ripartizione regionale degli obiettivi 20-20-20 attribuiti dalla UE all'Italia).

Attualmente Ŕ in fase di elaborazione uno studio dettagliato sulla situazione della green economy in Liguria che consentirÓ di avere un quadro complessivo sulle imprese liguri operanti nella filiera delle rinnovabili e dell'efficienza energetica consentendo di poter maggiormente orientare la programmazione e gli interventi regionali allo sviluppo di questo settore strategico.
La Regione Liguria si avvale dell'Agenzia regionale per l'energia della Liguria (A.R.E. Liguria) per la gestione delle attivitÓ relative al processo di certificazione energetica degli edifici, e pi¨ in generale per la diffusione delle buone pratiche volte alla razionalizzazione del settore energetico nel suo complesso.

Competenze della Regione

La Regione ha in carico varie competenze in materia di energia che riguardano la regolamentazione del settore e la promozione dell'utilizzo delle fonti rinnovabili, dell'efficienza e del risparmio energetico.

Per quanto riguarda il primo aspetto, compete alla Regione l'emanazione dei provvedimenti attuativi della legge regionale n.22/2007 "Norme in materia di energia", che riguardano in particolare i criteri per la localizzazione e l'autorizzazione alla costruzione e all'esercizio di impianti, le prestazioni minime di efficienza energetica degli edifici, i requisiti a cui sono soggetti gli impianti di illuminazione pubblica. Recentemente state introdotte le modifiche alla vigente normativa, con l'obiettivo di snellire, semplificare e agevolare l'iter autorizzativo (comunicazione, SCIA, PAS, Autorizzazione Unica), per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

Attraverso il Piano energetico ambientale regionale (PEAR), la Regione fissa gli obiettivi strategici in materia di energia e i relativi indicatori di risultato, anche adeguandosi a quelle che saranno le indicazioni da parte del Governo relativamente al Burden Sharing regionale (ripartizione regionale degli obiettivi 20-20-20 attribuiti dalla UE all'Italia).

Attualmente Ŕ in fase di elaborazione uno studio dettagliato sulla situazione della green economy in Liguria che consentirÓ di avere un quadro complessivo sulle imprese liguri operanti nella filiera delle rinnovabili e dell'efficienza energetica consentendo di poter maggiormente orientare la programmazione e gli interventi regionali allo sviluppo di questo settore strategico.
La Regione Liguria si avvale dell'Agenzia regionale per l'energia della Liguria (A.R.E. Liguria) per la gestione delle attivitÓ relative al processo di certificazione energetica degli edifici, e pi¨ in generale per la diffusione delle buone pratiche volte alla razionalizzazione del settore energetico nel suo complesso.

Contatti    -    Assessorato
Servizi on-line
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits