Geologia

La conoscenza dei caratteri fisici di una regione è un supporto fondamentale alle azioni di governo del territorio, sia per gli aspetti di pianificazione e programmazione, sia per quelli di tutela e prevenzione del rischio naturale.

La Regione si occupa degli aspetti geologici del territorio ligure nell'ambito del Servizio politiche dell'assetto del territorio - sezione geologica, nella pianificazione di bacino e nelle banche dati.
Particolare attenzione è rivolta alla promozione di attività di rilevamento geologico e geomorfologico nell'ambito dei progetti Carg (Cartografia geologica nazionale) e Iffi (Inventario dei fenomeni franosi d'Italia), in collaborazione con l'Agenzia per la protezione dell'Ambiente e per i Servizi Tecnici (Apat). In queste attività sono coinvolte diverse università e istituti di ricerca (Cnr) e personale tecnico regionale specializzato.

Rilevanza viene data alla diffusione delle informazioni geologiche e degli esiti del progetto Scai (Studio dei centri abitati instabili) e degli itinerari geologici, oltre che alla promozione di progetti innovativi, con la sperimentazione delle più recenti tecnologie di telerilevamento radar da satellite.

Il patrimonio delle conoscenze acquisite permette di costituire un punto di riferimento centrale per gli enti locali sulle problematiche geologiche del territorio.
Sotto la voce "geologia applicata" si trovano tutte le informazioni sulla Rete di monitoraggio dei versanti - Remover.

La Regione ha sviluppato un approccio alla geologia sotto diversi aspetti, dalla prevenzione dei rischi a quello più gradevole della promozione turistica.

Geologia

La conoscenza dei caratteri fisici di una regione è un supporto fondamentale alle azioni di governo del territorio, sia per gli aspetti di pianificazione e programmazione, sia per quelli di tutela e prevenzione del rischio naturale.

La Regione si occupa degli aspetti geologici del territorio ligure nell'ambito del Servizio politiche dell'assetto del territorio - sezione geologica, nella pianificazione di bacino e nelle banche dati.
Particolare attenzione è rivolta alla promozione di attività di rilevamento geologico e geomorfologico nell'ambito dei progetti Carg (Cartografia geologica nazionale) e Iffi (Inventario dei fenomeni franosi d'Italia), in collaborazione con l'Agenzia per la protezione dell'Ambiente e per i Servizi Tecnici (Apat). In queste attività sono coinvolte diverse università e istituti di ricerca (Cnr) e personale tecnico regionale specializzato.

Rilevanza viene data alla diffusione delle informazioni geologiche e degli esiti del progetto Scai (Studio dei centri abitati instabili) e degli itinerari geologici, oltre che alla promozione di progetti innovativi, con la sperimentazione delle più recenti tecnologie di telerilevamento radar da satellite.

Il patrimonio delle conoscenze acquisite permette di costituire un punto di riferimento centrale per gli enti locali sulle problematiche geologiche del territorio.
Sotto la voce "geologia applicata" si trovano tutte le informazioni sulla Rete di monitoraggio dei versanti - Remover.

La Regione ha sviluppato un approccio alla geologia sotto diversi aspetti, dalla prevenzione dei rischi a quello più gradevole della promozione turistica.

copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits