Cartografia geologica

La Regione Liguria avviò, ai sensi della legge regionale 7/1989, la produzione di cartografia geologica con elementi di geomorfologia. Negli anni '90 furono realizzate sei tavolette sperimentali alla scala 1:25.000 di Badalucco, Bargagli, Taggia, Savona,Vado Ligure e Varazze. Più tardi sono state realizzate anche le tavolette del foglio Chiavari.

Contemporaneamente il Servizio geologico nazionale avviava la realizzazione della nuova carta geologica d'Italia alla scala 1:50.000 Progetto Carg (Cartografia geologica nazionale). In una prima fase attraverso convenzioni dirette con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) ed enti universitari e successivamente con il diretto coinvolgimento delle Regioni.

La Regione Liguria partecipa attivamente alla realizzazione del progetto Carg attraverso il cofinanziamento dei fogli geologici e in parte con l'impiego di proprio personale nei rilevamenti geomorfologici. In particolare, nell'ambito del Progetto Carg, sono state realizzate le carte geologiche alla scala 1:25.000 dei fogli al 50.000 di: La Spezia, Genova, Cairo Montenotte, Bargagli Bedonia, Sestri Levante, San Remo.
Più recentemente, attraverso fondi regionali o europei, sono state realizzate ulteriori cartografie a coprire la zona più occidentale della Regione: Dolceacqua, Imperia e Ventimiglia, oltre al territorio ligure compreso nel foglio Spigno Monferrato.

Alla voce cartografia del menu di destra dei servizi on-line è possibile consultare e scaricare le singole carte.
Qui di seguito è possibile visualizzare la copertura regionale dei rilevamenti e l'elenco degli autori ed enti che li hanno realizzati.

Le cartografie relative alle tavolette alla scala 1:25000 dei fogli di La Spezia, Genova, San Remo e Bedonia sono disponibili anche in formato cartaceo presso lo Sportello cartografico regionale.

Cartografia geologica

La Regione Liguria avviò, ai sensi della legge regionale 7/1989, la produzione di cartografia geologica con elementi di geomorfologia. Negli anni '90 furono realizzate sei tavolette sperimentali alla scala 1:25.000 di Badalucco, Bargagli, Taggia, Savona,Vado Ligure e Varazze. Più tardi sono state realizzate anche le tavolette del foglio Chiavari.

Contemporaneamente il Servizio geologico nazionale avviava la realizzazione della nuova carta geologica d'Italia alla scala 1:50.000 Progetto Carg (Cartografia geologica nazionale). In una prima fase attraverso convenzioni dirette con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) ed enti universitari e successivamente con il diretto coinvolgimento delle Regioni.

La Regione Liguria partecipa attivamente alla realizzazione del progetto Carg attraverso il cofinanziamento dei fogli geologici e in parte con l'impiego di proprio personale nei rilevamenti geomorfologici. In particolare, nell'ambito del Progetto Carg, sono state realizzate le carte geologiche alla scala 1:25.000 dei fogli al 50.000 di: La Spezia, Genova, Cairo Montenotte, Bargagli Bedonia, Sestri Levante, San Remo.
Più recentemente, attraverso fondi regionali o europei, sono state realizzate ulteriori cartografie a coprire la zona più occidentale della Regione: Dolceacqua, Imperia e Ventimiglia, oltre al territorio ligure compreso nel foglio Spigno Monferrato.

Alla voce cartografia del menu di destra dei servizi on-line è possibile consultare e scaricare le singole carte.
Qui di seguito è possibile visualizzare la copertura regionale dei rilevamenti e l'elenco degli autori ed enti che li hanno realizzati.

Le cartografie relative alle tavolette alla scala 1:25000 dei fogli di La Spezia, Genova, San Remo e Bedonia sono disponibili anche in formato cartaceo presso lo Sportello cartografico regionale.

Allegati
  • Stato di avanzamento della cartografia geologica - Anno 2013
    Scarica il file in formato .Pdf (316 kb)
  • Autori ed enti
    Scarica il file in formato .Xls (38 kb)
Contatti    -    Assessorato
Servizi on-line
cartografia geologica
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits