assetto idrogeologico dei versanti liguri
Stralcio sull'assetto idrogeologico

Il territorio ligure è esposto a un elevato grado di rischio idrogeologico che, soprattutto nei centri urbani sviluppatisi in prossimità dei fiumi e dei corsi d'acqua minori, si manifesta puntualmente arrecando ingenti danni e provocando, in qualche caso, la perdita di vite umane. Per questo, fin dall'inizio della sua attività, l'Autorità di bacino di rilievo regionale ha individuato come attività primaria l'elaborazione di Piani stralcio per l'assetto idrogeologico, peraltro sollecitati dal D.L. n.180/1998 convertito in Legge n. 267/1998.

Tali Piani sviluppano un quadro conoscitivo organizzato e aggiornato del sistema fisico di bacino idrografico individuando le situazioni di criticità presenti. Contengono l'analisi delle principali criticità idrauliche e di suscettività al dissesto dei versanti, stabiliscono in ragione delle pericolosità esistenti le norme per non accrescere le situazioni di rischio rilevate e individuano un complesso d'indicazioni d'intervento per la mitigazione del rischio esistente.

Dei contenuti dei singoli piani può essere presa visione degli elaborati cartografici e normativi, esposti in formato raster.

La Regione ha realizzato, in formato vettoriale, una specifica cartografia che permette di associare ai livelli di pericolosità individuati sulla carta gli specifici regimi normativi associati, nonché di sovrapporre gli elementi della pericolosità idraulica e di suscettività al dissesto dei paini di bacino a tutti gli elementi presenti nel repertorio cartografico regionale.

Per l'elaborazione dei piani stralcio per l'Assetto idrogeologico l'Autorità di bacino regionale ha definito specifici indirizzi di riferimento quali criteri e raccomandazioni. Sono inoltre resi disponibili indirizzi tecnici per alcune problematiche specifiche soprattutto di natura idraulica; ulteriori documenti, di valenza più ampia di difesa del suolo, che possono interessare anche gli aspetti della pianificazione di bacino, possono essere consultati nella presente sezione.

assetto idrogeologico dei versanti liguri
Stralcio sull'assetto idrogeologico

Il territorio ligure è esposto a un elevato grado di rischio idrogeologico che, soprattutto nei centri urbani sviluppatisi in prossimità dei fiumi e dei corsi d'acqua minori, si manifesta puntualmente arrecando ingenti danni e provocando, in qualche caso, la perdita di vite umane. Per questo, fin dall'inizio della sua attività, l'Autorità di bacino di rilievo regionale ha individuato come attività primaria l'elaborazione di Piani stralcio per l'assetto idrogeologico, peraltro sollecitati dal D.L. n.180/1998 convertito in Legge n. 267/1998.

Tali Piani sviluppano un quadro conoscitivo organizzato e aggiornato del sistema fisico di bacino idrografico individuando le situazioni di criticità presenti. Contengono l'analisi delle principali criticità idrauliche e di suscettività al dissesto dei versanti, stabiliscono in ragione delle pericolosità esistenti le norme per non accrescere le situazioni di rischio rilevate e individuano un complesso d'indicazioni d'intervento per la mitigazione del rischio esistente.

Dei contenuti dei singoli piani può essere presa visione degli elaborati cartografici e normativi, esposti in formato raster.

La Regione ha realizzato, in formato vettoriale, una specifica cartografia che permette di associare ai livelli di pericolosità individuati sulla carta gli specifici regimi normativi associati, nonché di sovrapporre gli elementi della pericolosità idraulica e di suscettività al dissesto dei paini di bacino a tutti gli elementi presenti nel repertorio cartografico regionale.

Per l'elaborazione dei piani stralcio per l'Assetto idrogeologico l'Autorità di bacino regionale ha definito specifici indirizzi di riferimento quali criteri e raccomandazioni. Sono inoltre resi disponibili indirizzi tecnici per alcune problematiche specifiche soprattutto di natura idraulica; ulteriori documenti, di valenza più ampia di difesa del suolo, che possono interessare anche gli aspetti della pianificazione di bacino, possono essere consultati nella presente sezione.

Contatti    -    Assessorato
Servizi on-line
stralcio assetto idrogeologico
copyright 2011 Regione Liguria - p.i. 00849050109 - note legali - numero verde gratuito Urp 800445445
Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione - credits